Tag: IBorghiPiùBelliD’Italia

MERLOT BIANCO : HO SCOPERTO UN VINO CHE ….

MERLOT BIANCO: “HO SCOPERTO UN VINO CHE I MIEI AMICI NON HANNO MAI ASSAGGIATO”: un’occasione per distinguersi
Questo dice il consumatore appassionato di vino appena prova il Merlot Bianco, se vuol far bella figura con gli amici.  Dopo questo primo pensiero, il secondo  è “se bevo un vino unico anch’io sono unico”. Il terzo pensiero, poi, è “io so qualcosa che loro non sanno, e sarò io a dirglielo…  io non sono solo molto ben informato, sono anche …più avanti”. Possiedo cioè un valore che posso trasferire agli altri, affermando le mie conoscenze.
Bianco da uva rossa, il Merlot Bianco Foffani, è un’occasoione per chi ha voglia che di distinguersi, e la sensazione di unicità fa la differenza.
Parliamo di abbinamenti?
Quando il vino ha un fattore “originalità” talmente alto è semplicemente nato per accompagnare piatti moderni e innovativi, e per accarezzare i palati più esigenti: perfetto per il vasto mondo del finger food, sushi e pesce crudo in genere, primi di pasta fresca con verdure, risotti monotematici al vino o alle verdure, formaggi cremosi… tanto per cominciare. Personalità multisfaccettata, robusta grazie alla bacca rossa, e presente da diversi anni anche sulla guida del Gambero Rosso.

Read More
… e i loro occhi guardarono con grande MIRABILIA

MIRABILIA: una Rete di Bellezza e Storia

Lo sapevate? Esiste un Network che si chiama MIRABILIA – European Network of Unesco Sites: 13 Camere di Commercio Italiane hanno creato una Rete che mette in collegamento luoghi inaspettati densi di significato storico, culturale ed ambientale nei siti Patrimonio dell’Umanità UNESCO. In altre parole, UNA RETE DI BELLEZZA E DI STORIA che appartiene a tutta l’Umanità. E Clauiano è un piccolo satellite dell’ultima arrivata in questa Rete: Palmanova, con la sua pianta unica, e le sue straordinarie mura, è a soli quattro chilometri da noi.

Il TURISMO quindi inesorabilmente comincia a chiedere qualcosa di più: non solo vedere, scattare le foto, mangiare un panino e scappare via verso il prossimo monumento per ricominciare la sequenza ma anche e soprattutto GUARDARE, ASSORBIRE, COMPRENDERE, INTEGRARE E, infine, DIVENTARE UNO con ciò che ha innescato la meraviglia. Il turismo frenetico/consumista da criceto che corre nella ruota e non vede veramente nulla vira quindi in una direzione chiara… finalmente. Ci sono già le prime avanguardie di questo Nuovo Turismo, e a Clauiano (piccolo Borgo Medievale Felix)  le incontriamo spesso: turisti che si prendono il tempo

Rallentiamo? Sì, rallentiamo!

Appena entri nell’antico cortile di Casa Foffani a Clauiano, automaticamente RALLENTI e ti ricordi di respirare, ti accorgi di colori ed odori, e ti fondi con ciò che ti circonda.
Ospiti importanti in visita ieri pomeriggio a Casa Foffani: nell’ambito del progetto MIRABILIA, ci ha visitato una delegazione di ospiti stranieri: operatori turistici interessati al Turismo Culturale provenienti da Bulgaria, Austria, Lituania, Stati Uniti e Gran Bretagna. Insieme al Sindaco di Trivignano, dopo aver visitato PALMANOVA sono passati da noi …….. e anche loro hanno rallentato. Ci hanno ASSORBITI: tra costruzioni storiche, mosaici e storie di vino, il Turismo della Nuova Era si esprime perfettamente.

Certo, un buon calice di Merlot Bianco aiuta sempre a rallentare, a fermarsi, a fare quattro chiacchiere.

Vieni ad “assorbire”

La Vita stessa è Patrimonio dell’Umanità, certo dipende da come noi vogliamo e scegliamo di  viverla: l’affannato criceto che corre via da essa, oppure l’uomo saggio che decide di rallentare e “assorbirla”. In alto i calici a Clauiano! Chi decide di rallentare da noi è al posto giusto.

I nostri Ospiti, i padroni di Casa, la sig.a Cappelletti della Camera di Commercio di Udine, il Sindaco di Trivignano Cav. Fedele, e ovviamente il Merlot Bianco.  Cin cin!

… e i loro occhi guardarono con grande MIRABILIA.

Ci sono altre visite in corso, e stanno toccando tutti i siti Unesco regionali coinvolgendo realtà culturali, istituzioni e imprese. Sono state organizzate dalla Camera di Commercio in collaborazione con PromoTurismo Fvg, i Comuni di Aquileia, Forni di Sopra, Palmanova e Cividale e la Fondazione Aquileia e hanno collaborato inoltre le Amministrazioni comunali di Trivignano e di Corno di Rosazzo.

Read More
[email protected]

Es ist immer schön, wenn eine Gruppe kommt: wir müssen immer den richtigen Weg finden, um die Foffanity zu erzählen. Unsere Geschichten brauchen etwas Zeit, um sich zu entfalten: das alte Anwesen, der beruhigende Hof, die Weine sprechen lassen, Elisabettas Anekdoten.
Die Velogruppe von Michelangelo Travel hat sich aber richtig schnell in die Foffani-Atmosphäre eingelassen!! Zuerst Hunger (tja, Radfahren macht immer hungrig!!), und dann da ist es: das Foffani-Lächeln. Kommt bitte bald wieder, es war richtig schön mit Euch!

E’ sempre bello accogliere un gruppo: c’è l’emozione di spiegare Foffani, e per farlo serve un po’ di tempo, ci si percepisce, e si entra in sintonia.  I Cicloturisti svizzeri di Michelangelo Travel ci hanno dato pochi giorni fa proprio grande soddisfazione. A parte l’appetito (andare in bicicletta fa sempre venir fame!) sono entrati nel mood Foffani con grande trasporto: si son lasciati catturare dalla storia e dai muri che la raccontano, dal cortile che quieta gli animi, dalle storie di vini e dagli aneddoti di Elisabetta. Carissimi, non vediamo l’ora che torniate a trovarci!!! Questi sono i Sorrisi @ Foffani  che amiamo vedere!!

Cicloturisti_svizzeri

cicloturisti svizzeri3

Read More