Category: News

Sauvignon 2020: tanta, tanta, tanta roba!

E’ di pochi giorni fa la notizia che Merano Wine Hunter ha assegnato l’Award Rosso al nostro Sauvignon Superiore 2020: beh, dai, un po’ ce lo aspettavamo. Era tanta roba già in vasca, mentre evolveva da mosto a vino.

Colore : giallo paglierino con riflessi caldi
Naso: si annuncia già mentre stappi la bottiglia, poi quando lo versi nel bicchiere ti avvolge una nuvola di fiori con accenti di liquirizia dolce e melone maturo. (Tanta roba!)
In bocca è pieno, ricco, abbondante. Gran carattere, tipico e come sempre il FATTORE “E” (ovvero ELEGANZA) è ai massimi. L’opulenza del naso si riflette anche nelle tante sfumature che magnificano il palato. (Tanta, tanta roba!)

Con tutta questa personalità, gli abbinamenti sono (anche quelli) TANTA ROBA: cibi speziati, curry, cucina esotica, parmigiano ben stagionato. E poi ancora: cozze, crostacei, aragosta, granseola, riso con zafferano, paella.
Tartufi, asparagi. E molto altro. Insomma, il chorus è sempre quello: tanta, tanta ma tanta roba davvero!
Avete già le papille gustative in agitazione? Passate pure da noi per assaggiare questo gioiello. Ma mi raccomando, vestiti eleganti che lui ci tiene 😉 !!!

Friuli Concertante

Annunciamo oggi che inizia il 25 Agosto il ciclo di 4 concerti organizzati da Luisa Sello nel giardino dell’ Azienda Vinicola Foffani di Clauiano. Verranno inviate specifiche informazioni volta per volta

Mercoledi 25 Agosto: Luisa Sello Le Agane – Il veleno e l’ambrosia

Venerdì 10 Settembre: Pierluigi Corona (chitarra )

Venerdì 17 Settembre: Duo Mikolajczyk-Jedynecki (violino e fisarmonica)

Mercoledì 29 Settembre: Duetto di flauto ( aforismi musicali ).

Prenotazione obbligatoria 
Elisabetta Cell. +39 348 3049154 (WhatsApp attivo)
Costo di partecipazione : 10 Euro a concerto, con calici di vino Foffani.


E’ richiesta la certificazione verde Covid-19

DOC FRIULI & FRIENDS 2020: a qualcuno piace “ramato”

Il Consorzio delle DOC del Friuli Venezia Giulia ha deciso: la selezione dei 50 vini per DOC FRIULI & FRIENDS è avvenuta, e FOFFANI c’è con il PINOT GRIGIO di colore ramato. Ci fa piacere quindi riportare integralmente il bell’articolo di QBquantobasta scritto da Fabiana Romanutti. In fondo troverete i link agli articoli originali!

Anche in questo anno 2020, nonostante le restrizioni e le difficoltà incontrate per gli eventi e la promozione, il Consorzio delle Doc-Fvg è riuscito a portare a termine l’evento Doc Friuli&Friends. Sono stati infatti scelti i 50 vini che rappresenteranno i territori della nostra Regione nelle diverse manifestazioni. La formula prevede per il 50% vini Doc Friuli e per il 50% vini delle altre Doc (Friends) in modo da rappresentare tutti i territori regionali. Questa selezione è stata affidata alle migliori guide a livello nazionale che hanno scelto i vini. Il criterio quindi è sia qualitativo sia rappresentativo. 

Otto sono le tipologie di vino che sono state degustate: Friulano, Ribolla gialla, Malvasia, Pinot Grigio, Pinot Bianco, Sauvignon, Merlot e Refosco dal peduncolo rosso.

Tali tipologie sono state suddivise e fatte assaggiare separatamente e nelle rispettive sedi dalle guide che hanno voluto aderire alla manifestazione. Ogni tipologia sarà rappresentata da un numero diverso in base a quanto degustato; saranno quindi 15 i Friulano, 2 le Malvasie e Pinot Bianco, 3 le Ribolle, 5 i Merlot, 10 i Pinot Grigio, 6 i Refosco e 7 i Sauvignon.

La selezione di questi vini permetterà al Consorzio di avere i propri rappresentanti nelle degustazioni che verranno organizzate (in presenza oppure online) nelle future manifestazioni.

A breve verrà organizzata una diretta online per presentare alcuni dei vini che sono stati scelti come finalisti.
La soddisfazione del Presidente del Consorzio Doc FVG Adriano Gigante: “Essere riusciti, anche in questo anno così complicato a portare a termine la selezione di Doc Friuli&Friends è motivo di soddisfazione per il Consorzio. La formula di quest’anno mira sempre di più all’equilibrio e alla nostra volontà di poter rappresentare  tutti i territori della Regione. Ora dobbiamo continuare a essere a fianco delle aziende e di  tutti i Consorzi che rappresentano la Regione per dare il nostro contributo nella promozione dei nostri vini.”

Link all’articolo originale QUI
Fabiana Romanutti QUI
Link alla comunicazione del Consorzio su Facebook QUI

“Ribolla 2020 & Vogliadiqualcosadibuono”

La sera è quel momento un po’ magico in cui ti stacchi dagli avvenimenti della giornata e rientri in te stesso… giusto? Rientri in una dimensione più elevata, spirituale, filosofica… giusto? Beh, almeno così dovrebbe essere. Il problema è che la sera non hai proprio “fame”, ma una irrefrenabile “voglia di qualcosa di buono”. Ed è qui che entra in scena la RIBOLLA 2020: mette insieme la voglia di filosofare e quella di svegliare le papille gustative!

Filosofare con RIBOLLA e ANELLI DI CIPOLLA (fritti, pastellati e belli caldi) non solo fa rima, ma soddisfa pure molto la voglia di buono… Sul piattino (piccolo eh!), a completare la voglia di sfizi si sono intrufolati anche dei vol-au-vent! La nostra RIBOLLA 2020, giovane, fresca e piacevole, scintilla nel bicchiere antico: sembra fatta apposta per i fritti. Voglia di spizzico fatti capanna. Provate e fateci sapere.

Altra serata, bicchiere diverso, altro esperimento, MOLTO ARDITO!! La filosofia qui è impersonata dalle patate speziate bollenti di forno, mentre della questione SFIZI se n’è incaricata la FINOCCHIONA mollemente adagiatasi sulle patate, in fase di scioglimento. Il profumo induce ascesa istantanea ai livelli paradisiaci. Ed è sempre la RIBOLLA 2020 che cuce insieme un tutto che mai avresti pensato possibile.

Hai provato anche tu la RIBOLLA 2020 con qualche tuo personale sfizio serale? Scrivici una mail a info[at]foffani.it, raccontaci il tuo abbinamento paradisiaco preferito e mandaci la foto. Ci aiuterai a creare un data base di snacks serali con la RIBOLLA 2020 FOFFANI! Ti regaleremo un bonus da 5 Euro da spendere nel nostro shop e pubblicheremo il tuo abbinamento sul nostro sito!

Sei rimasto senza RIBOLLA 2020? No problem! CLICCA QUI e arriverà velocemente a casa tua così potrai trovare anche tu il tuo abbinamento paradisiaco serale!

GENNAIO BIANCO, MERLOT BIANCO

La Guida Vini del Gambero Rosso descrive così il Merlot Bianco parlando di noi:

… il Merlot vinificato in bianco è l’espressione della propria creatività: una scommessa vinta, un vero fiore all’occhiello.”

E’ bianco candido, bianco come la neve caduta sulle Alpi Friulane in questo gennaio 2021 e che si vede dalle nostre vigne. Tecnicamente, il colore è “bianco carta”. In pratica, un vino SENZA COLORE perchè non ha acquisito alcun colore dalle bucce, quindi con il solo colore della polpa.
L’annata 2019 in commercio adesso sul nostro Shop (Link QUI) è particolarmente energica e ricca di personalità: vino sostanzioso, con 13 gradi alcolici e struttura interessante. Insolito e importante, il Merlot Bianco 2019 è equipaggiato per avventurarsi anche in territori finora poco frequentati dai suoi predecessori: corpo bianco fuori ma con sangue rosso dentro. Insomma, tutto fuorché un vinello.

Abbinamenti classici:
– aperitivo, apericena, buffet caldi e freddi, pesce e molluschi crudi, sushi, minestre cremose di verdura, paste e risotti con verdure, formaggi molli
Abbinamenti nuovi per il Merlot Bianco 2019:
– lasagne di verdura, risotto con zafferano, piatti di pesce con condimenti e spezie
Ieri sera ho provato a fare una lasagna: un pò di soffritto, broccolo tagliato a piccoli pezzi (compresi i gambi) e cavolo nero tagliato. Ho aggiunto del pesto fatto con sclopit e noci, due bicchieri di brodo e ho lasciato andare lentamente. Nel frattempo ho preparato un besciamella e le scaglie di un pecorino stagionato. Ho composto il tutto usando lasagne fresche molto sottili e alternando verdure, besciamella e scaglie di formaggio. Circa 20 minuti in forno e voilà, servita la lasagna con broccolo e cavolo nero. Merlot bianco ben freddo per accompagnare e immediatamente ti riconcili con la vita.

Merlot Bianco 2019 è anche certificato SQNPI (leggi di più QUI) e niente glifosate per le nostre vigne, di conseguenza neanche nei vostri bicchieri. Ma di questo ne riparleremo con maggiori dettagli, resta pure sintonizzato con noi.

Per oggi è tutto. Passiamo la parola a te, che sei uno dei tanti fans storici del Merlot Bianco, o forse sei uno di quelli che l’hanno appena scoperto.
Hai un tuo abbinamento preferito? Hai provato combinazioni ardite mai provate prima con il nostro vino? Sei un appassionato di cucina e di vino? Hai inventato una tua ricetta particolare a cui abbinare il Merlot Bianco? Scrivici a info[at]foffani.it e pubblicheremo il tuo abbinamento sul nostro sito nella pagina dedicata al Merlot Bianco (Link QUI): puoi aiutarci a far diventare interattiva questa pagina e a far conoscere questo vino unico ad altri amici.

E se sei tra coloro che sono capitati qui per caso e non hanno mai assaggiato il Merlot Bianco, solo nel mese di Gennaio 2021 sul nostro Shop lo troverai in offerta ad un prezzo irripetibile! Arriverà a casa tua in pochi click e potrai iniziare a creare i tuoi abbinamenti. Affrettati.

Il BLACK FRIDAY è out… Noi abbiamo IL RED FRIDAY!!!

Il BLACK FRIDAY non è più una novità, ormai tutti ce l’hanno. Noi invece, abbiamo IL RED FRIDAY: solo tre giorni di sconti irresistibili sui nostri vini rossi, e SOLO SUI ROSSI, compreso (udite udite!!!!!) anche l’appena uscito MERLOT RISERVA “Diego”, che in sconto non ci va praticamente mai per ovvi motivi.

Stavolta invece anche “Diego” partecipa al RED FRIDAY, quindi se volete conoscerlo questo è il momento giusto. Ma attenzione: SOLO NEI GIORNI  27, 28 E 29 NOVEMBRE 2020! Mettete la sveglia, segnatevelo in agenda, scrivetelo sul calendario, avvisate la segretaria, riempite di post-it il computer! Il RED FRIDAY vi aspetta il 27, 28 e 29 NOVEMBRE, ci si vede sul nostro E-Shop!

Refosco DOC 2017
Merlot DOC 2017
Merlot Riserva “Diego”
DOC 2017
Degustazione da Foffani’s: confronti in singolar tenzone!

C’è aria di Degustazione, da Foffani. E non di una Degustazione qualunque!

Sabato 20 e Domenica 21 Giugno 2020 dalle 17.30 alle 19.30 la rivista specializzata QB ha convocato i Winelovers Qbisti, che si ritroveranno all’Antico Cantinone di Clauiano per conoscere e confrontare in singolar tenzone i nostri

Pinot Grigio Friuli (ramato) e il classico Pinot Grigio Superiore:
i contendenti si sfideranno a colpi di sapori, profumi e colori diversi!

A seguire un’altra attesissima singolar tenzone degustativa tra
Merlot Bianco, Rosato da merlot e Merlot Rosso classico: sfida tra  colori e anime diverse di una stessa uva così poliedrica, da creare tre caratteri completamente differenti!

Al termine, come sempre nei nostri incontri, una sorpresa  che vi farà sicuramente piacere. E’ prevista anche la visita alla mostra “I colori del vino” nell’antico granaio.
Posti limitati nel rispetto delle normative post Covid-19, indispensabile prenotare scrivendo a eventi.qbisti@qbquantobasta.it. Costo 15,00 euro.
Come resistere ad una Degustazione in Singolar Tenzone?

Per chi non trovasse più posto o non potesse esserci in presenza, c’é sempre il nostro SHOP https://foffani.it/shop/ dove acquistare direttamente i contendenti (ed anche gli altri vini che produciamo!): arrivano rapidissimi a casa vostra, con pochi clic. Che la sfida abbia inizio!

I tralci crescono veloci

Gestione del vigneto in sostenibilità ambientale e senza diserbanti. Tra poco inizierà la fioritura dei grappoli. Giornate umide, senza sole